Nel mio sangue scorre la follia, ne vorrei trasmettere un po' anche a te...

Traduttore, Translator, Traductor, Traducteur, מתרגם

Aforisma del giorno

sabato 9 gennaio 2010

Venezia

Come piccole formiche frenetiche
ci muoviamo... Corriamo...
Un treno che parte, un altro arriva,
come mandrie impazzite saliamo...
scendiamo...
Una chitarra suona muta,
nessuno la sente,
è troppo grande  il brusio della gente,
note un po' stonate,
per il troppo vino scolato.
E' scesa la notte sulla città,
come una coperta l'avvolge,
il vociare continua
fino all'ultima buona notte.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...